Finland 1917-2017. History in ancient cartography

Finland 1917-2017. History in ancient cartography

In occasione delle celebrazioni per il centenario dell’indipendenza finlandese, l’associazione culturale “Giovane Europa” di Ascoli Piceno proporrà la mostra “Finlandia 1917-2017.

La Storia nell’antica cartografia” in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia, l’Istituto Italiano di Cultura di Helsinki e gli Archivi Nazionali della Finlandia, con la partecipazione dell’associazione Finlandia-Italia Ry e Niinivirta.

La mostra si focalizzerà sulla raffigurazione della Finlandia e offrirà un viaggio attraverso la storia dell’antica cartografia legata alla rappresentazione del paese dal XVI al XIX secolo. Un’analisi dettagliata verrà dedicata alla cartografia satirica dalla fine del XIX secolo fino alla Prima Guerra Mondiale, dal momento che tali fatti storici sono strettamente connessi all’indipendenza finlandese. Saranno esposte in mostra oltre 40 carte provenienti dalla Collezione Gianni Brandozzi di Ascoli Piceno e gli Archivi Nazionali di Finlandia.

La mostra darà l’opportunità di ammirare carte preziose ed antiche, come ad esempio la Cosmografia Universale di Sebastian Munster risalente al 1550, nella quale l’Europa è raffigurata con un inusuale orientamento sud-nord, e anche altre opere più recenti di natura satirica. Nel corso dei secoli, infatti, la cartografia ha mutato le sue forme rappresentative assumendo tratti simbolici e diventando narratrice di fatti politici e storici, come all’inizio del XX secolo quando le carte europee furono arricchite da raffigurazioni satiriche che descrivevano in chiave umoristica le tensioni fra I vari paesi europei all’alba della Grande Guerra. Questo periodo storico assume grande importanza, poiché quella serie di eventi condusse la Finlandia all’indipendenza politica.

Finlandia 1917-2017
La Storia nell’antica cartografia
Archivi Nazionali – Helsinki
21 settembre – 17 novembre 2017

locandina-Helsinki leg


Tag: Finlandia