A seguito dell’emergenza sanitaria del Corona Virus sono state predisposte delle ordinanze di restrizione in tutta Italia. 

La “zona di protezione” è stata estesa a tutta Italia

In queste zone bisogna limitare il più possibile la circolazione. A chi presenta sintomi da infezione respiratoria e febbre superiore a 37,5 gradi centigradi si raccomanda di restare nella propria abitazione. Sospesi eventi e competizioni sportive, tranne gli allenamenti degli atleti professionisti e che parteciperanno alle olimpiadi. Chiusi gli impianti dei comprensori sciistici.

Chiuse le scuole.Bar e ristoranti potranno rimanere aperti dalle 6 alle 18, con obbligo da parte del gestore di istituire le misure di sicurezza. Le misure restano valide fino al 3 aprile.
Sono sospese manifestazioni, eventi, spettacoli di qualsiasi natura, compresi quelli cinematografici e teatrali, in qualsiasi luogo, pubblico o privato. E’ sospesa anche l’apertura dei musei.

Le disposizioni del presente decreto producono effetto dalla data di adozione del medesimo e sono efficaci, salve diverse previsioni contenute nelle singole misure, fino al 3 aprile 2020.

 

Tag

Corona Virus