Il premio Gianni Brera diventa maggiorenne. Diciotto edizioni per ricordare l’insegnamento che fu di «Giuanfucarlo» e per far rivivere i suoi racconti, il suo sport e il suo mondo. Più mediani che mezzeali, più contropiede che pressing e tante nuove parole che sono diventate storia.

Tutto in una sera, quella del 4 febbraio 2019 sul prestigioso palco del teatro dal Verme in una serata ideata dal Circolo culturale “i Navigli” (oggi Circolo Navigli-Artisti e Patriottica) condotta come sempre dal giornalista Mediaset Mino Taveri.

Durante la serata sono stati assegnati, grazie al lavoro di una qualificata giuria di esperti, giornalisti e personalità, Trofei e riconoscimenti.

Una ricca passerella di campioni che si sono distinti nel 2018. Dalle azzurre del Volley, vicecampioni del mondo a Yokohama, a Zlatko Dalic che ha guidato alla finale dei campionati mondiali di calcio in Russia la nazionale Croata che si è arresa solo alla Francia. Riconoscimenti alla carriera per i mitici campioni del pugilato Nino Benvenuti, Patrizio Oliva e Maurizio Stecca e anche al film “Scacco al tempo“ di Nello Correale che racconta la vita di Francesco Moser.

E ancora sul palco i pallanuotisti della Pro Recco, vincitori del tredicesimo scudetto consecutivo, Yohannes Chiappinelli bronzo europeo nei tremila siepi, Mara Navarria oro ai mondiali di spada, Simone Barlaam oro nei 50 e nei 100 metri stile libero ai mondiali di nuoto paralimpico, Cesare Barabino campione mondiale nella Vela under 17 e Ilaria Panzera giovanissima promessa del basket azzurro e l’importante “Centro PAVESI di Milano”. 

Per finire le grandi imprese con Sabrina Peron, avvocato milanese, che nel nuoto di distanza in acque libere è stata la prima donna italiana a concludere i 46 km in acqua circumnavigando l’isola di Manhattan.

Per il terzo anno consecutivo la The Boga Foundation è partner dei Premio Gianni Brera – Sportivo dell’anno 2018, quest’anno il suo impegno è cresciuto fino ad istituire due nuovi premi intitolati agli sport alla «ribalta». 

I riconoscimenti voluti e promossi da The Boga Foundation, sono stati  assegnati a Benedetta Andreoli campionessa di mountain trail e Andrea Occhini campione di motard.

Tra gli ospiti della serata anche Beppe Marotta che ha consegnato il premio Brera  Zlatko Dalic.

Tag

Beppe Marotta Maurizio Stecca Nino Benvenuti Patrizio Oliva Premio Gianni Brera The Boga Foundation Zlatko Dalic