Performance site specific nelle sale del Museo. Un lavoro nel quale il coreografo Martin Talaga sonda “glorie e bruttezze” del corpo maschile.

Soma dello slovacco attivo a Praga Martin Talaga è una performance site specific realizzata da tredanzatori professionisti e un nutrito numero di volontari scelti sul territorio e preparati tramite workshop. Un lavoro nel quale il coreografo vuole sondare ‘glorie e bruttezze’ del corpo maschile. In un clima edenico, sculture umane prendono vita. Sono corpi che sembrano ‘risvegliati’ dall’ambiente espositivo. Un’esperienza concettuale su un substrato sonoro enigmatico e diffuso che richiama a uno stato naturale primordiale.

Ideazione e coreografia MartinTalaga
Musiche Myko
Disegno luci Karlos Šimek
Danzatori Anton Eliaš, Radim Klásek, Marek Menšík
Produzione Dominika Skálová
Durata 35’

Martin Talaga
Soma
Sabato 31 agosto e Domenica 1 settembre
ore 19.00-19.40

 

Tag

Martin Talaga