Apre i battenti, domani 4 ottobre. alla Triennale di Milano la mostra dedicata a Paolo Novelli – La Fotografia come differenza.

L’esposizione si concentra sul periodo 2002-2013 con l’intento di evidenziare la nascita e il consolidamento dello stile personale di Novelli. I cicli di immagini rivelano una fotografia essenziale, senza tempo e senza luogo, sintetizzata da Giovanni Gastel come “fotografia della solitudine”. 

Le opere in mostra, su pellicola in bianco e nero, affrontano il tema principale della ricerca dell’artista: l’incomunicabilità. Porte chiuse, tunnel, nebbie, finestre e figure inanimate si inseguono in un arco temporale di poco più di una decade.

Paolo Novelli
La Fotografia come differenza
Dall’4 Ottobre al 3 Novembre

Tag

Paolo Novelli Triennale Milano